Patrycja Polak schiacciatrice della Beng Rovigo

Viaggio alla scoperta delle giocatrici della Beng Rovigo

E’ una delle due giocatrici straniere di questa stagione alla Beng Rovigo. Si chiama Patrycja Polak , ha 24 anni e viene dalla Polonia. Schiacciatrice, alta 1,83 metri, nel campionato polacco ha militato in squadre di A1 e A2, mentre è alla sua seconda esperienza italiana: nella stagione 2013/2014 ha giocato nel Crovegli Reggio Emilia, formazione di A2, anche se solo per due mesi. “Gioco a pallavolo perche è la mia passione – confida la giocatrice, che ammira come gioco quello di Taismary Agüero -. Prima di scendere in campo, per scaramanzia, cerco sempre di rilassarmi ascoltando buona musica”.

Patrycja si descrive come una persona “sorridente, competitiva, amichevole” e si aspetta molto da quest’anno alla Beng Rovigo. “E’ una squadra ambiziosa e un bel gruppo di compagne di squadra – racconta la Polak, chiamata anche Pati dalle compagne -, sono molto contenta di essere qui. Dovremo lavorare molto, sarà un anno impegnativo, ma una bella esperienza per crescere”.

E la bella giocatrice dai capelli rossi svela un suo piccolo segreto: “La cosa che amo di più dell’Italia? I tortellini verdi. Mi fa piacere essere tornata in questo bel paese”.